Non fatevi prendere dal panico: un libro in un doodle

Non fatevi prendere dal panico: un libro in un doodle

Non fatevi prendere dal panico: un libro in un doodle

1 commento su Non fatevi prendere dal panico: un libro in un doodle

Google qualche giorno fa l’11 marzo 2013 ha dedicato il doodle al libro Guida Galattica per Autostoppisti  in occasione del 61° anniversario della nascita dell’autore Douglas Adams.

Cosa sono stata capace di riconoscere nel doodle?

Siamo nel Cuore d’Oro, la navicella spaziale a propulsione di improbabilità:

  • c’è il computer di bordo, ogni nave spaziale che si rispetti ne ha uno tipo Hal9000, questo si chiama Eddie e vomita il nastro che si vede a sinistra nell’immagine
  • la Guida Galattica, quella cosa che è a metà tra un lettore di e-book e un BlackBerry
  • la borsa di pelle che il reporter della Guida porta con sé mentre è intrappolato sulla Terra
  • l’asciugamano, un *must have* per l’autostoppista galattico
  • la tazza di tè, Arthur Dent, il terrestre che si è salvato dalla distruzione della Terra spesso tenta di bere tè
  • il robotino nell’ascensore si chiama Marvin, è il robot sempre depresso
  • cliccando sulla Guida si riconoscono:
    • il pesce Babel che introdotto nell’orecchio permette di capire tutte le lingue. Qualcuno dice che il dizionario abbia preso in nome da questo pesce
    • la definizione della Terra nella Guida è di solo due parole “fondamentalmente innocua” (la seconda è stata aggiunta da Ford Prefect dopo essere rimasto intrappolato sulla Terra per troppo tempo)
    • il Gotto Esplosivo Pangalattico, la miglior bevanda alcolica dell’universo
    • i topi: – Terrestre, il pianeta su cui voi abitavate era stato ordinato e pagato dai topi, che lo gestivano
    • il computer Pensiero Profondo che trovò la risposta fondamentale per La Vita, l’Universo, e Tutto. Peccato però che dopo dovettero inventare la Terra per trovare la domanda a quella risposta
  • fuori dalla finestra invece si vedono la balena e il vaso di petunie in cui si trasformarono i missili che stavano inseguendo la navicella

La Guida Galattica l’ho letta solo l’anno scorso, ma la uso come antidepressivo della domenica notte (eh sì, il pezzo più brutto della settimana) quasi per consolarmi del fatto che sono meno di un puntino dell’Universo. Perciò la copertina “Non fatevi prendere dal panico” scelta da Google mi è sembrata perfetta.

1 Comment

  1. Elwe Ewing  - novembre 2, 2013 - 9:14 pm

    Stai dimenticando una cosa FON-DA-MEN-TA-LE: Eccentrica Gallumbits… ti lascio il piacere di ricordare (o scoprire) chi sia. 😉

Leave a comment

Protected by WP Anti Spam

Back to Top